Bellazoia 24 maggio 2018

Sarà una grande festa per tutti gli appassionati del vino e cibo di qualità. A Bellazoia di Povoletto, la cantina friulana sarà aperta nei giorni di sabato 26 e domenica 27 maggio, dalle ore 10 alle 18, per accogliere tutti i wine lovers che decideranno di visitare la struttura produttiva e i vigneti della tenuta. Potranno ascoltare il racconto di come si lavora in campagna e delle operazioni che si svolgono in cantina sino a raggiungere il perfetto affinamento di bianchi e rossi.

Grande spazio, ovviamente, alla degustazione dei vini Biele Zôe Collezione Privata, compresa la Ribolla gialla 2016 vincitrice dei cinque grappoli Bibenda, di grande eleganza e dal sapore invitante e finissimo.

Articolata la proposta gastronomica. Sabato con “Il Friuli nel calice, l’Emilia nel piatto!” si degusteranno il Prosciutto crudo di Parma, il Culatello di Zibello, lo Strolghino, il Salame di Felino e il Parmigiano Reggiano da latte di Bruna Alpina, stagionato 30 mesi. Presente la storica azienda Ermes Fontana di Sala Baganza (Parma) che risponderà alle domande degli interessati sulla produzione dei prosciutti e salumi. Il piatto sarà accompagnato dai selezionati vini Tenimenti Civa.

Bere e Mangiare friulano”, domenica lo Street Food di Barbe Coccul dialogherà con i vini della Tenuta. Nella mattina si potrà assistere alla preparazione della polenta di mais biologica, deliziarsi con il tradizionale frico, la salsiccia bisteccata, il salame cotto nell’aceto balsamico, le verdure alla piastra e per finire lis “Fritulis di Miluč”, le frittelle di mele da una ricetta carnica di Agne Elvie.

I wine lovers trascorreranno due belle giornate mangiando e degustando comodamente nel terrazzo panoramico che guarda i vigneti, nel parco comodamente seduti sui divanetti o tra i filari in vigna.